NOTIZIE

15/10/2018

Progetto Newcomer USA, organizzato da ICE settore vitivinicolo

15/10/2018

Wine Paris 2019, 11-13 febbraio 2019

Altre notizie...
 

OCM VINO 2018/2019

La C.C.I.A.A. di Siena, con il supporto tecnico operativo di Promosiena srl, nel contesto delle iniziative volte a supportare l’internazionalizzazione delle imprese del settore vitivinicolo, promuove le opportunità offerte dai fondi OCM VINO.

L’invito alla presentazione di progetti relativi alle disposizioni nazionali applicative del regolamento (UE) n. 1308/13 del Consiglio per l’organizzazione comune del mercato vitivinicolo, in ordine alla misura “Promozione sui mercati dei Paesi terzi” sarà pubblicato nei prossimi mesi.

Attualmente il Regolamento per l’annualità 2016/2017 prevede di finanziare fino a un massimo del 50% la spesa realizzata dalle imprese per azioni di promozione e pubblicità; campagne di informazione e promozione; la partecipazione a manifestazioni, fiere, ed esposizioni di importanza internazionale; altri strumenti di comunicazione (per es. siti internet, opuscoli, pieghevoli, degustazioni guidate, incontri B2B), incoming di operatori.

A fronte dell’esperienza maturata da Promosiena come capofila per la Regione Toscana nell’organizzazione di eventi internazionali e nel coordinamento dei progetti OCM Vino “Promozione sui mercati dei Paesi terzi”, è nostra intenzione esplorare l’interesse delle imprese toscane a presentare nuove proposte progettuali a valere sui fondi OCM VINO 2018/2019.

Le imprese toscane interessate sono invitate ad inviare la scheda di manifestazione di interesse entro il 31 maggio 2018, segnalando i Paesi che ritengono di interesse con l’importo dell’investimento previsto per ciascun Paese. Le informazioni raccolte saranno diffuse in occasione di un incontro collettivo che sarà convocato dopo la pubblicazione del bando. Successivamente si procederà con la raccolta delle adesioni definitive al progetto.

REQUISITI PER L’ADESIONE DEFINITIVA

Si ritiene utile segnalare fin d’ora quali saranno i requisiti richiesti per la partecipazione al progetto:

1) rientrare nella definizione di soggetto beneficiario prevista dal Decreto Ministeriale che sarà emanato nei prossimi mesi. Facciamo presente che ad oggi (vedi art. 3 del Decreto Ministeriale 60710 del 10 agosto 2018) il soggetto beneficiario deve essere un produttore di vino, ovvero l’impresa singola o associata, in regola con la presentazione delle dichiarazioni vitivinicole nell’ultimo triennio, che abbia ottenuto i prodotti da promuovere dalla trasformazione dei prodotti a monte del vino, propri o acquistati e/o che commercializzano vini di propria produzione o di imprese ad esse associate o controllate. In coerenza con quanto stabilito dalla normativa attualmente vigente, il beneficiario del sostegno deve avere un’adeguata disponibilità di prodotti, in termini di qualità e di quantità, per rispondere alla domanda di mercato a medio e lungo termine dopo l’azione promozionale

2) prevedere un investimento minimo pari a 5.000 € complessivi (incluso finanziamento)

3) non superare l’investimento massimo pari a 70.000 € complessivi (incluso finanziamento); in caso di investimenti superiori a 70.000 €, Promosiena deciderà se confermare o meno la proposta di investimento;

4) fornire adeguata garanzia della copertura della quota di competenza tramite il versamento anticipato della quota e/o il rilascio di una polizza fideiussoria assicurativa o bancaria, il cui costo rimane a carico della singola impresa;

5) non partecipare ad altri progetti riferiti al medesimo Paese e/o area geografica presentati sia singolarmente sia come partecipanti di un’Associazione temporanea di Imprese;

6) essere in regola con i pagamenti dei progetti precedenti e comunque nei confronti di Promosiena;

7) inviare la documentazione che sarà richiesta al momento della pubblicazione del bando nei modi e nei tempi stabiliti.

La partecipazione sarà riservata a massimo 45 imprese vitivinicole regionali che confermeranno i requisiti richiesti dal bando regionale; le adesioni saranno accettate sulla base dell’ordine cronologico di arrivo, secondo le modalità descritte.

In caso di interesse, invitiamo a compilare la scheda di manifestazione di interesse conutenuta nel documento allegato e ad inviarla entro il 31 maggio 2018 agli indirizzi e-mail: lorenzo.millo@si.camcom.it e federika.sani@si.camcom.it

Promosiena valuterà l’opportunità di accettare o meno gli investimenti proposti.

Per ulteriori informazioni potete contattare Federika Sani all’indirizzo e-mail federika.sani@si.camcom.it e/o Lorenzo Millo e-mail lorenzo.millo@si.camcom.it oppure telefonicamente ai numeri 0577 282494 / 338 2759275.